Google Chrome, preso di mira dalla pubblicità forzata

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su Google Chrome, preso di mira dalla pubblicità forzata

Chrome, pubblicità forzata

Google Chrome continua a essere preso di mira dalla pubblicità. L’ultima notizia riguarda la forzatura del tool AdBlock Plus, con l’obiettivo di visualizzare sul Pc dell’utente advertising indesiderato. Gli autori dell’adware, in particolare, avrebbero sfruttato il sistema di upload automatico previsto da Google, agendo successivamente sulle keyword per ottenere la visualizzazione prioritaria automatica del proprio materiale tra le ricerche in Rete degli internauti.  Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

Kaspersky ruba dati al governo americano

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su Kaspersky ruba dati al governo americano

Kaspersky ruba dati agli USARubati dati al governo americano con l’antivirus Kaspersky. È questa la clamorosa notizia annunciata da un tecnico della National security agency, che ha confermato il furto dopo aver impiegato il software di fabbricazione russa per sottrarre alcune informazioni dai server dell’agenzia e trasferirli sul Pc di casa.  Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

Clusit 2017, cybercrimine in aumento

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su Clusit 2017, cybercrimine in aumento

TP-Link

Il cybercrimine non dà tregua nel mondo. A certificarlo è il rapporto Clusit 2017, che illustra come nel corso dell’anno oltre il 50% delle organizzazioni ha subito almeno un danno grave ai propri sistemi, con un aumento dell’8,35% rispetto allo stesso periodo del 2016. Colpisce, soprattutto, il +235% fatto registrare dai multiple targets, cioè da quel tipo di attacco che prende di mira contemporaneamente differenti bersagli multipli, condotti però da un unico autore e secondo una logica industriale. Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

Firmware Efi per Mac non aggiornati

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su Firmware Efi per Mac non aggiornati

Mac, Efi non aggiornati

Apple “pizzicata” sul rischio sicurezza. Una recente ricerca pubblicata dalla società Duo Security, infatti, ha rilevato diverse superficialità commesse da Cupertino in tema di aggiornamenti rilasciati per il firmware Efi dei Mac. Per intendersi, Efi è quel componente base di ogni computer che è essenziale per la gestione delle impostazioni e delle operazioni di avvio del sistema. Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

ZNIU, malware Android

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su ZNIU, malware Android

Bowers & Wilkins

“Dirty Cow fa ancora parlare di sé. La famigerata vulnerabilità 0 day, scoperta dagli esperti all’interno dei sistemi operativi Linux e tuttora priva di antidoto, è infatti attualmente utilizzata da cybercriminali localizzati con ogni probabilità in Cina per perpetrare attacchi all’indirizzo di Android. Strumento operativo dell’aggressione è una nuova tipologia di malware, catalogata dai tecnici di sicurezza informatica con la sigla ZNIU.” Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

Deloitte, server di posta hackerati

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su Deloitte, server di posta hackerati

Deloitte, server di posta hackerati“Deloitte è rimasta vittima di un pesante attacco informatico. A darne notizia sono stati gli stessi vertici dell’azienda di consulenza, prima al mondo in termini di ricavi e di numero di professionisti impiegati, spiegando che l’azione cybercriminale si è verificata durante l’autunno 2016 ma che i suoi effetti sono stati rilevati soltanto lo scorso marzo, quando alcuni tecnici hanno notato delle anomalie nell’interscambio dei dati tra la società e i suoi clienti.” Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

CCleaner, malware antimalware

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su CCleaner, malware antimalware

CCleaner, malware antimalware

“Chi e come? Sono queste le domande che ruotano attorno alla vexata quaestio di CCleaner, il software antimalware realizzato da Piriform che negli ultimi giorni ha suscitato scandalo nel mondo per essere diventato, a sua volta, un virus capace di infettare milioni di macchine”. Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

The Pirate Bay sulla criptomoneta

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su The Pirate Bay sulla criptomoneta

The Pirate Bay

“Veri e propri pirati. Sono i responsabili di The Pirate Bay, che secondo una scoperta effettuata da alcuni hacker utilizzavano i Pc ospitanti il programma per generare criptomoneta. Sembra incredibile ma è così. La celebre piattaforma che consente agli utenti di usufruire di contenuti coperti da copyright in maniera gratuita, infatti, assume il controllo delle Cpu e ne ricava più e più esemplari di Monero, una nuova criptovaluta affine al Bitcoin”. Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

BlueBorne, malware bluetooth

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su BlueBorne, malware bluetooth

BlueBorne, malware bluetooth“Un gruppo di ricercatori californiani ha recentemente scoperto BlueBorne, una nuova vulnerabilità presente nei sistemi operativi mobile che, stando ai risultati dell’analisi condotta, prende di mira la connettività bluetooth dei dispositivi. Il target prescelto dagli hacker non è di quelli sofisticati: il bluetooth esiste da prima dell’idea stessa di smartphone. Tuttavia è una preda ghiotta, poiché è proprio grazie a questo canale che possiamo interconnettere alla Rete cellulari, Pc e smart object vari”. Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

Assistenti virtuali, sono bucati

Pubblicato il by redazione Pubblicato in CanaleSicurezza.it (by Bludis) | Commenti disabilitati su Assistenti virtuali, sono bucati

Assistenti virtuali, sono bucati

“Iot, sapevamo già che era poco sicuro. Ora lo è ancora di più. Un gruppo di ricercatori cinesi, appartenenti alla ZheJiang University, ha scoperto infatti che gli assistenti virtuali disponibili sul mercato degli smart device sono affetti da una falla nei sistemi di sicurezza che consente a chiunque di inviare ai dispositivi comandi da remoto, purché tradotti in ultrasuono”. Continua a leggere l’articolo su Canalesicurezza.it (By Bludis) qui.

1 2 3 4 5 6 7   Next »