Syneto mette al sicuro i dati di Shima Seiki Italia

Shima Seiki Italia sceglie HYPERSeries di Syneto per la propria infrastruttura IT per proteggere in modo completo i file, le app e il software di gestione delle vendite.

I dati sono ormai diventati la risorsa fondamentale di qualsiasi business, elemento imprescindibile dell’era digitale anche quando si fa riferimento a beni tangibili e concreti come i macchinari industriali. Non è infatti possibile prescindere dalla conoscenza e gestione dei dati per costruire strategie commerciali e di marketing efficaci. Si tratta di un trend in forte e costante ascesa, basti pensare che il 90% dei dati presenti nel mondo sono stati generati negli ultimi due anni e il ROI dei big data crescerà del 600% nei prossimi 3/5 anni. Non sorprende quindi che molte aziende si stiano preoccupando di mettere in sicurezza i propri dati e di migliorare l’efficienza della propria infrastruttura informatica. Non fa eccezione la filiale italiana di Shima Seiki, branch della casa madre giapponese impegnata nella fornitura di macchine computerizzate per la maglieria e pezzi di ricambio.

La sede italiana era alla ricerca di un sistema di Data Protection e Disaster Recovery moderno, in grado di sostituire la precedente piattaforma con prestazioni e affidabilità ai vertici del mercato. Per questa ragione si è rivolta a Syneto con l’obiettivo non solo di migliorare le performance della infrastruttura ma anche di tutelarsi nel caso di malfunzionamenti o attacchi informatici. La richiesta formulata da Shima Seiki riguardava anche un sensibile incremento dello spazio di archiviazione e un utilizzo semplice sia in fase di implementazione, sia nella manutenzione ordinaria affidata in azienda ad un solo referente.

Syneto ha così messo a disposizione dell’azienda di Segrate la propria infrastruttura IT HYPERSeries, in modo particolare due unità: una principale per la filiale e una secondaria di Disaster Recovery per la sede centrale. «Abbiamo scelto Syneto per la facilità d’uso e l’affidabilità della soluzione, soddisfacendo così le nostre necessità e aumentando la performance delle nostre macchine virtuali (MV)», ha dichiarato Marco Manzotti, ICT Manager di Shima Seiki Italy. La soluzione implementa permette di proteggere in modo completo i file, le app e il software di gestione delle vendite usati dall’azienda. Tutti i dati vengono sottoposti a backup nella sede centrale e possono essere recuperati in caso di disastro in appena 15 minuti. Inoltre la semplice gestione della procedura consente a Shima Seiki Italia una notevole ottimizzazione dei tempi e delle risorse interne.