ESL Italia Championship 2022

Al via ESL Italia Championship 2022 powered by Euronics: si inizia dal Comicon di Napoli

Il famoso campionato italiano dedicato al mondo Esport torna in presenza e parte dal Comicon 2022 di Napoli. Player professionisti e amatoriali si sfideranno su tre titoli di gioco.

In occasione della giornata inaugurale del Comicon 2022 alla Mostra D’Oltremare di Napoli, prende il via ufficialmente anche ESL Italia Championship powered by Euronics, il più grande e longevo campionato italiano dedicato al mondo Esport. Giunto alla sua 17° edizione, anno dopo anno l’evento è diventato un vero punto di riferimento per tutti gli appassionati del settore, mettendo in palio montepremi importanti e annoverando una hall of fame ricca di campioni nazionali.

La competizione è guidata da ESL, il più grande Tournament Organizer mondiale di Esport gestito sul territorio nazionale da ProGaming Italia, l’agenzia di organizzazione e ideazione di eventi Esport attiva da 20 anni nel settore e partner di riferimento nel mercato del Gaming.

Un ruolo importante nell’edizione 2022 è ricoperto anche da Open Fiber, Main Partner del campionato, e da Euronics, gruppo italiano leader nella distribuzione di elettrodomestici ed elettronica. L’azienda è per la prima volta Title Sponsor della manifestazione, confermando il suo impegno nel mondo del Gaming a supporto di tutti i player professionisti e amatoriali.

“Avere tra i nostri asset il campionato Esport più longevo d’Italia è per noi un grande motivo di orgoglio. In 17 anni il mondo del gaming competitivo è cambiato tantissimo e con ESL Italia Championship abbiamo contribuito alla crescita della scena competitiva Esportiva italiana  e consolidato sempre di più il rapporto tra players, communities e Brand” afferma Daniel Schmidhofer, CEO di ProGaming Italia.

Tre titoli di gioco: Apex Legends, Pokémon Unite e Gran Turismo

 “From Zero to Hero è da sempre il payoff del campionato, in grado di riflettere al meglio lo spirito della competizione: partire dal livello amatoriale per arrivare a competere sui palchi Esport più importanti. Protagonisti assoluti di quest’anno saranno tutti i migliori player amatoriali che puntano a entrare nel panorama professionistico, insieme a due team di proplayer tra i più famosi in Italia – i Samsung Morning Stars e gli Outplayed. Le sfide verteranno su tre differenti titoli di gioco – Apex Legends, Pokémon Unite e Gran Turismo – in un campionato assolutamente cross platform, quindi su pc, console e Switch, per eleggere i rispettivi campioni italiani e aggiudicarsi un montepremi complessivo di 19.900€ in denaro.

Le tappe principali: dal Comicon alla Milano Games Week

Le fasi di Open Qualifier che prendono il via oggi – 22 aprile – saranno 4 per ciascun titolo e verranno trasmesse in streaming sui canali ufficiali delle community di riferimento, Pokèmon Millennium per il titolo Pokémon Unite e Racing Team Italia per il titolo Gran Turismo. Le qualificazioni dedicate ad Apex Legends saranno invece trasmesse sul canale Twitch di ESL Italia e gestite da EGA TV. Conclusa questa fase, seguiranno 3 GroupStage (seminifinali) tra settembre e ottobre 2022, fino ad arrivare alla tappa conclusiva che avrà luogo nel corso della Milano Games Week di novembre 2022.

POTREBBERO INTERESSARTI

Pokémon Special Championship arriva a Milano, il 4 e 5 giugno 2022

E-Park di ProGaming Italia

Esport e sostenibilità si incontrano: nasce l’E-Park di ProGaming Italia

Al via le iscrizioni per le fasi di Open Qualifier di ESL Italia Championship

ESL Italia Championship

ESL Italia Championship presented by Euronics: aperte le iscrizioni per gli Open Qualifier