TP-Link scelta da Autotrasporti Barbieri per una rete Wi Fi efficiente

Grazie all’utilizzo dell’ecosistema Cloud Managed Omada, l’azienda di trasporto è in grado di supportare le esigenze di affidabilità e velocità richieste dai propri magazzini automatici.

TP Link annuncia di aver completato un progetto tecnologico ambizioso: la realizzazione della rete wireless a copertura dei magazzini e degli uffici di Autotrasporti Barbieri.

L’azienda, specializzata in trasporto, consegna e installazione di apparecchiature elettromedicali quali risonanze magnetiche, tomografi e acceleratori lineari, dispone di 4 capannoni per una superficie complessiva di 10.000 mq. In quanto nome di spicco del settore logistico, Autotrasporti Barbieri si avvale di magazzini dotati di sistemi automatici di stoccaggio e di rilevamento delle merci. L’elevato livello di automazione e di coordinamento tra sistemi logistici richiede l’impiego di tecnologie evolute e di una connettività ad altissime prestazioni che garantisca non solo affidabilità, ma anche l’assenza di interferenze e un livello ridotto di latenza, così da massimizzare la produttività ed evitare errori. Il progetto di copertura wireless ha previsto inoltre la realizzazione di una rete ad uso degli uffici amministrativi e di una rete ospiti per i visitatori dell’azienda, con autenticazione attraverso Captive Portal dedicato.

La valutazione progettuale per la realizzazione dell’infrastruttura ha portato alla scelta della soluzione business wireless TP-Link Cloud Managed Omada e della gamma Switch JetStream con supporto PoE. Omada è un vero e proprio ecosistema wireless professionale, efficiente e scalabile, dove tutti gli elementi della rete lavorano in perfetta sinergia e sono gestiti da una sola piattaforma centralizzata. All’interno del magazzino e dell’area uffici sono stati installati 12 Access Point Omada EAP245 e 2 switch JetStream T1500G dotati di tecnologia Power Over Ethernet, mentre la gestione e il monitoraggio della rete è stata affidata al Cloud Controller OC200, attraverso il quale è stato implementato anche il Captive Portal personalizzato. La rete wireless di Autotrasporti Barbieri non si limita a garantire prestazioni ottimali, zero interferenze e massima copertura, ma può essere estesa e “modellata” rapidamente in funzione di nuove esigenze che si dovessero presentare nel corso del tempo.

Il progetto è stato realizzato da TP-Link Gold Partner POL-ONE S.r.l.

Per scaricare il pdf della Case History cliccare qui.

POTREBBERO INTERESSARTI

TP-Link migliora la connettività per l’homeschooling

TP-Link ad IFA 2020 con i nuovi prodotti Omada SDN

IFA 2020, la gamma Deco di TP-Link è tutta nuova

A IFA 2020 TP-Link presenta due novità nella gamma Deco