Bowers & Wilkins PX, si adattano ai gesti dell’ascoltatore

Il Messaggero - Bowers & Wilkins PXChe servano a dare una colonna sonora alle varie fasi della propria giornata o a parlare al telefono, cuffie e auricolari stanno diventando accessori indispensabili da abbinare allo smartphone. Questo tipo di dispositivi “possono evolversi così tanto e nel frattempo vantare una grande longevità, in un settore, quello tecnologico, in cui nel giro di un anno un prodotto all’avanguardia diventa obsoleto”. A questo proposito Guido Baccarelli, presidente di Audiogamma, aggiunge: “per le cuffie non è così, i sistemi audio di qualità restano nel tempo, perché le tecnologie di amplificazione non invecchiano”. Nel campo delle on-ear, Il Messaggero seleziona le ultime uscite Bowers & Wilkins PX, che si adattano all’uso e ai gesti dell’ascoltatore.

POTREBBERO INTERESSARTI

Tapo H100, il segreto di TP-Link per rendere smart ogni abitazione

Una chiusura anno straordinaria per Hisense: al primo posto per le spedizioni TV al mondo

Logitech Room Configurator trova gli strumenti adatti ad ogni sala riunione

MIR 2023, la fiera dedicata alle tecnologie audio video torna con una nuova formula