Certificazione Hisense ETSI EN 303 645 da TÜV Rheinland

Hisense riceve la certificazione ETSI EN 303 645 da TÜV Rheinland

I frigoriferi e le lavatrici intelligenti dell’azienda sono i primi al mondo a ricevere questo riconoscimento – fondamentale per la cybersecurity – rilasciato da TÜV Rheinland.

Con l’ampia diffusione dell’IoT nella quotidianità dei consumatori, i crescenti attacchi alla cyber security e l’aumento delle normative che interessano i prodotti connessi, è sempre più importante per le aziende e i loro dispositivi smart soddisfare gli standard del settore per la sicurezza informatica degli utenti.

In questo scenario, Hisense, azienda leader a livello globale nel settore degli elettrodomestici e dell’elettronica di consumo, annuncia oggi il raggiungimento di un nuovo riconoscimento.

Infatti, TÜV Rheinland China – organismo di certificazione a livello internazionale – ha rilasciato la certificazione “ETSI EN 303 645 Consumer IoT Device Cybersecurity and Privacy Protection Standard” alla gamma di frigoriferi e lavatrici smart di Hisense.

L’azienda diventa così il primo marchio di frigoriferi e lavatrici a ricevere tale riconoscimento da TÜV Rheinland in questa categoria di prodotto.

Chen Weikang, Vice Presidente del Business Stream Industrial Services & Cybersecurity di TÜV Rheinland Cina e Ingegnere Senior dichiara “TÜV Rheinland e Hisense collaborano nel campo della cybersecurity e della protezione della privacy dal 2017. Il rilascio di questa certificazione rappresenta un’altra pietra miliare della nostra cooperazione e sottolinea l’impegno di Hisense nella protezione della privacy dei consumatori e gli sforzi incessanti nel campo della cybersecurity”.

Per attribuire questo riconoscimento, TÜV Rheinland ha valutato e testato i frigoriferi e le lavatrici intelligenti di Hisense in base una metodologia di valutazione della conformità per i dispositivi IoT di consumo nell’ambito della norma ETSI EN 303 645.

Il raggiungimento di questa certificazione rappresenta solo il primo passo di un progetto più a lungo termine.

Infatti, Hisense e TÜV Rheinland continueranno a collaborare nel campo della sicurezza informatica, con l’obiettivo di supportare l’azienda cinese a perseguire standard di qualità sempre più elevati e a migliorare la propria competitività nel mercato globale.

POTREBBERO INTERESSARTI

Netatmo nomina Marc Chachereau nuovo direttore della ricerca e sviluppo

Netatmo nomina Marc Chachereau nuovo direttore della ricerca e sviluppo

Arriva Logitech Keys-To-Go 2, una tastiera ultraportatile per tablet

Arriva Logitech Keys-To-Go 2, una tastiera ultraportatile per tablet

Proiettori XGIMI, i compagni ideali del grande sport estivo

Proiettori XGIMI, i compagni ideali del grande sport estivo

Nuova apertura in Lombardia per Action a Settimo Milanese, in provincia di Milano.

Nuova apertura in Lombardia per Action a Settimo Milanese, in provincia di Milano.