Consumi sotto controllo e funzioni intelligenti con Meross

Dispositivi che da fuori sembrano comuni prese, ma dentro sono un piccolo concentrato di tecnologia con connettività Wi-Fi. La comodità? La gestione è completamente smart attraverso l’app. 

Trascorrere tanto tempo in casa porta all’aumento dei consumi elettrici: è fisiologico, c’è poco da fare. Oggi, però, la tecnologia ci permette di monitorarli in tempo reale, gestirli in modo intelligente ed evitare le classiche sorprese in bolletta. 

 Come? Per esempio, usando le prese smart, o meglio gli smart Wi-Fi Plug, di Meross, azienda che dal 2016 studia e realizza soluzioni innovative per la smart home, approfittando di un mercato in continua crescita che nel 2019 ha fatto addirittura segnare un +40% rispetto all’anno precedente. Tra l’altro, uno dei segmenti che potrebbe risentire di meno dell’incertezza economica che ci prepariamo ad affrontare è proprio quello della casa intelligente, complice la quarantena e qualche limitazione agli spostamenti che dovremo ancora subire nelle prossime settimane. 

Ma torniamo alle prese smart di Meross e in particolare al kit di due schuko MSS310: nonostante siano disponibili anche singolarmente, il kit da due dispositivi è un modo ideale per iniziare a realizzare un ecosistema di smart plug da estendere successivamente a tutta la casa. Il bello dei prodotti Meross è che da fuori sono delle comuni prese, anche se dotate di un pulsante con LED luminoso che ne identifica lo stato acceso/spento, ma dentro sono piccoli concentrati di tecnologia: ad essi vengono collegati dispositivi come lampade, elettrodomestici e accessori, che immediatamente diventano smart perché la presa stessa è dotata di connettività Wi-Fi e viene controllata da un’app. 

Ecco perché si chiamano smart plug: con lo smartphone è possibile accendere e spegnere i dispositivi collegati e monitorare in tempo reale i loro consumi, così da tenerli sempre sotto controllo e, nel caso, agire manualmente sulle impostazioni dell’elettrodomestico per ridurli fino al livello desiderato. Inoltre, i prodotti Meross forniscono l’analisi dello storico dei consumi, così da verificare all’istante se stiamo usando l’elettrodomestico in modo intelligente o meno.   

Tra le funzionalità smart, Meross permette anche di impostare routine di accensione e spegnimento delle prese sulla base di precise regole definite dall’utente, nonché la loro gestione da remoto, cosa utile – per esempio – per spegnere un certo dispositivo quando si è lontani da casa, magari in vacanza. Infine, per non farsi mancare nulla sul fronte delle funzionalità innovative, le smart plug Meross sono compatibili con gli ecosistemi SmartThings, con le routine IFTTT e i comandi vocali di Amazon Alexa e Google Assistant, così da sperimentare modalità di controllo particolari e, perché no, anche molto divertenti.

Disponibilità e prezzo
Il kit di due prese Schuko MSS310 di Meross è distribuito in Italia da Hinnovation by Nital e disponibile sul mercato al prezzo al pubblico di 34,99 euro.

POTREBBERO INTERESSARTI

Sengled Solo porta la luce in casa a ritmo di musica

Luce e musica da una sola sorgente con Sengled

Sengled Solo, la lampadina smart con lo speaker Bluetooth

Sengled Solo porta la luce in casa a ritmo di musica