Inaugurata la seconda edizione di Music Inside Rimini

Music Inside Rimini

Inaugurata la seconda edizione di Music Inside Rimini, la manifestazione organizzata da Italian Exhibition Group (IEG), società frutto dell’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, in programma fino a martedì 9 maggio nel quartiere espositivo romagnolo. Un format unico nel suo genere, incentrato su lighting, audio, rigging, video, design e clubbing che soddisfa sia il pubblico professionale, sia quello amatoriale con esposizione e live show, sperimentazioni e test di prodotto, eventi e formazione. Il taglio del nastro è stato affidato alla madrina dell’evento, l’attrice Anna Falchi.

C’è l’app che consente di muovere le pedane dei palchi: può programmare anche i movimenti per le diverse fasi degli spettacoli, le luci e le musiche. E poi c’è il proiettore interattivo di 3a  generazione in grado di ricreare effetti straordinari, come un prato fiorito o acqua virtuale in 3D, che reagiscono al movimento delle persone: pensato per impreziosire arredi di lusso, è applicabile in particolare nei grandi yacht, grazie al ridottissimo spessore, soli 11,5 cm. E ancora, la “consolle di Ciao Darwin”, utilizzata nei più noti programmi televisivi, in grado di ideare e programmare un intero spettacolo luci. Per i superappassionati di interconnessioni ecco una nuova telecamera interamente ruotabile: si connette in wi-fi e riproduce i contenuti, completamente personalizzabili, in streaming  – protetti da password per una selezione delle condivisioni – comodamente dal proprio smartphone, tablet o router.

Tutto ciò che dà vita a eventi e spettacoli è da oggi on stage a Music Inside Rimini, la manifestazione organizzata da Italian Exhibition Group (IEG), la società frutto dell’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, in programma fino a martedì 9 maggio  nel quartiere espositivo romagnolo.

Un format unico nel suo genere, incentrata su lighting, audio, rigging, video, design e clubbing che soddisfa sia il pubblico professionale, sia quello amatoriale con esposizione e live show, sperimentazioni e test di prodotto, eventi e formazione. Le più importanti aziende nazionali ed internazionali mettono alla prova, in aree specificatamente riservate (ben nove i palchi allestiti), le tecnologie più innovative.

Questa mattina il taglio del nastro è stato affidato alla madrina, l’attrice Anna Falchi, affiancata dall’assessore alle Attività Economiche del Comune di Rimini, Jamil Sadegholvaad e dal presidente di IEG, Lorenzo Cagnoni.

“Con Music Inside Rimini – ha spiegato il presidente Cagnoni – riuniamo l’intero mercato professionale della tecnologia musicale e dello spettacolo dal vivo, in un confronto tra aziende produttrici, buyer e tecnici, che possono testare le tecnologie su veri palchi da concerto. L’offerta italiana qui in vetrina  rappresenta una realtà produttiva estremamente importante e sicuramente la più qualificata per design ed innovazione tecnologica”.

“Nell’immaginario collettivo – gli ha fatto eco l’assessore Sadegholvaad – Rimini è sinonimo di divertimento e musica. Oggi, in fiera, con questa kermesse lo dimostriamo concretamente. Music Inside Rimini è la ribalta ideale delle tecnologie e dell’innovazione di settore, un appuntamento che col Festival unisce giovani e meno giovani, professionisti ed appassionati”.
“Sono molto contenta di essere qui – ha concluso l’attrice Anna Falchi – amo molto i live show e questo di luci e audio è anche il mio mondo. Qui c’è il futuro della modernità. E poi io sono mezza romagnola, ho nel carattere la socievolezza e l’ospitalità di questa terra, che sono anche le caratteristiche di questo settore”.

POTREBBERO INTERESSARTI

MIR Tech 2022: si chiude oggi un’edizione di successo per il live entertainment

Quale tecnologia si usa nello spettacolo? Lo svela l’evento MIR Tech di Rimini

A MIR TECH 2022 si celebra l’indimenticabile Claudio Coccoluto

Torna il MIR TECH, il salone delle tecnologie e dei servizi per musica e spettacolo