Ingecom Ignition e Rapid7 estendono il loro accordo di distribuzione al mercato italiano

Già attiva in Spagna e Portogallo, la partnership è ora ufficiale anche in Italia. Il VAD porta così nel nostro Paese le soluzioni di Rapid7 che forniscono una sicurezza end-to-end alle aziende.

 

Ingecom Ignition, società di Exclusive Networks, distributore a valore aggiunto specializzato in soluzioni di cybersecurity IT, OT/ICS, IoT, IMoT e cyber intelligence, ha esteso la sua partnership con Rapid7 – fornitore leader nell’analisi dei rischi e nella prioritizzazione e individuazione delle minacce – anche al mercato italiano.

Infatti, il VAD e l’azienda americana collaborano da più di 10 anni già in Spagna e Portogallo.

Rapid7 fornisce una sicurezza completa e automatizzata alle aziende, consentendo loro di gestire le vulnerabilità, di proteggere le applicazioni e l’infrastruttura cloud e i container, di analizzare e agire con il SIEM e i sistemi XDR, di incorporare le informazioni sulle minacce interne ed esterne per arricchire la comprensione delle minacce alla sicurezza e, infine, di aumentare il programma di sicurezza con servizi gestiti e di consulenza.

Questo accordo di distribuzione in Italia consolida ulteriormente il rapporto esistente tra il vendor e VAD, rafforzando allo stesso tempo anche la fiducia di Rapid7 in Ingecom Ignition come uno dei suoi partner strategici nell’area del Mediterraneo.

A tal proposito, Javier Modúbar, CEO di Ingecom Ignition, commenta: “Siamo onorati che Rapid7 ci abbia scelto per distribuire le sue soluzioni in Italia. Per noi rappresenta un’estensione dell’accordo che abbiamo già da anni in Spagna e Portogallo e che ci sta dando gradi soddisfazioni grazie al lavoro di squadra tra le nostre due realtà, ma anche grazie alla visione dirompente di Rapid7 sia nel rilevamento delle vulnerabilità, sia nella Threat Intelligence, una delle aree più rilevanti nel mondo della cybersecurity a livello mondiale.”

Piattaforma di sicurezza cloud-native

All’interno dell’offerta di Rapid7 spiccano tre soluzioni: InsightCloudSec, InsightIDR e Threat Command.

InsightCloudSec è una piattaforma di sicurezza integrata e progettata per aiutare le aziende a tutelare i propri ambienti cloud attraverso attività continuative di sicurezza e compliance InsightCloudSec aiuta i team a proteggere anche gli ambienti cloud e container più complessi da errori di configurazione, violazioni di policy, minacce e problemi di gestione dell’identità e dell’accesso (IAM).

La soluzione offre un rimedio automatizzato e in tempo reale per aiutare i clienti a rispondere più rapidamente ai rischi di sicurezza o di conformità.

InsightIDR è il SIEM cloud di nuova generazione di Rapid7, fondamentale per l’alimentazione del cloud data lake, la raccolta dei log.

Il SIEM cloud-native, insieme ad agent software-based leggeri e ai sensori di rete, permettono ai team ai team di essere operativi più rapidamente.

Infine, Threat Command è uno strumento avanzato di intelligence sulle minacce esterne che individua e mitiga quelle rivolte direttamente alle aziende, ai dipendenti e ai clienti.

Grazie al monitoraggio proattivo di migliaia di fonti nel light, deep e dark web, Threat Command consente ai clienti di prendere decisioni informate e di rispondere rapidamente per proteggere la propria infrastruttura aziendale.

A differenza di altri strumenti di intelligence sulle minacce, Threat Command si avvale di analisti avanzati 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

POTREBBERO INTERESSARTI

Netatmo nomina Marc Chachereau nuovo direttore della ricerca e sviluppo

Netatmo nomina Marc Chachereau nuovo direttore della ricerca e sviluppo

Arriva Logitech Keys-To-Go 2, una tastiera ultraportatile per tablet

Arriva Logitech Keys-To-Go 2, una tastiera ultraportatile per tablet

Proiettori XGIMI, i compagni ideali del grande sport estivo

Proiettori XGIMI, i compagni ideali del grande sport estivo

Nuova apertura in Lombardia per Action a Settimo Milanese, in provincia di Milano.

Nuova apertura in Lombardia per Action a Settimo Milanese, in provincia di Milano.