HYPR

Ingecom distribuisce le soluzioni di autenticazione senza password di HYPR

La piattaforma cloud permette ai dipendenti delle aziende diaccedere fino al 300% più velocemente rispetto all’uso di un sistema di autenticazione a più fattori (MFA) basato su password.

Ingecom, distributore a valore aggiunto specializzato in soluzioni di cybersecurity e cyber intelligence, annuncia di aver firmato un accordo di distribuzione con HYPR, azienda americana leader nell’autenticazione multi-fattore senza password. Questa partnership si estende a tutta l’Europa meridionale e in particolare a Italia, Spagna e Portogallo, paesi nei quali il VAD è attivo.

Si stima che al giorno d’oggi a livello globale siano utilizzate più di 300 miliardi di password. Nonostante i milioni di euro investiti in MFA, tali codici rimangono la causa numero uno nelle violazioni alla sicurezza informatica, più dell’80% delle quali sono dovute a credenziali compromesse.

Per ridurre il divario HYPR ha sviluppato una piattaforma che non prevede l’uso di password, eliminando così il primo obiettivo dei cyber-attacchi.

In particolare, questo strumento facilita l’eliminazione dei codici di accesso e offre soluzioni di login molto veloci e semplici per gli utenti. Inoltre, il sistema combina l’autenticazione senza password con un’esperienza utente mobile, consentendo agli utenti aziendali di accedere ai sistemi con una velocità fino a tre volte superiore rispetto all’autenticazione multi-fattore basata su password.

Per i suoi strumenti avanzati, HYPR è stata inserita anche da Gartner nella sua Guida “2020 Market Guide for User Authentication” per l’autenticazione degli utenti. Il rapporto analizza in modo dettagliato lo scenario e le tendenze e dimostra come la sicurezza senza password sia necessaria per guidare l’adozione dell’autenticazione a più fattori e ridurre i rischi di acquisizione dell’account (ATO).

Javier Modúbar, CEO di Ingecom, commenta: “Siamo felici di aggiungere HYPR tra i vendor del nostro portafoglio di soluzioni, perché ci permette di approcciare progetti che si inseriscono nell’attuale tendenza delle aziende di evitare le criticità legate alle password informatiche per l’accesso ai processi informatici interni. Crediamo fortemente che questo brand darà valore sia ai nostri partner che ai clienti finali.”

Eliminare le password per migliorare la produttività

La soluzione di punta di HYPR si chiama True Passwordless MFA, che sposa la sicurezza di una smart card con la comodità di uno smartphone per eliminare le password e migliorare la produttività dei dipendenti. Il prodotto consente la soppressione della password su Windows, MacOS e desktop virtuali (VDI) e ha anche un supporto integrato per i fornitori di identità dei clienti e il single sign-on (SSO), aiutando ad estendere l’autenticazione senza password a tutta l’azienda.

Per i clienti i cui utenti non hanno uno smartphone aziendale, il produttore propone la soluzione HYPR Desktop MFA che permette l’uso di qualsiasi sistema di autenticazione senza password come Windows Hello, Touch ID, Token FIDO2 e gli Yubikeys di Yubico. HYPR permette così di implementare una strategia di eliminazione completa delle password in tutta l’organizzazione.

La soluzione HYPR si integra con Okta

La tecnologia di HYPR si integra a sua volta con la piattaforma di Okta[1], in modo che insieme forniscano una soluzione di autenticazione senza password in grado di rafforzare la sicurezza aziendale e semplificare l’accesso degli utenti autorizzati. I due brand lavorano in sinergia per decentralizzare le credenziali degli utenti, sostituendo l’autenticazione basata su password con la biometria sul dispositivo mobile, sfruttando la crittografia a chiave pubblica e gli standard aperti, per un’elevata protezione contro le minacce informatiche. Semplicemente scaricando l’app HYPR e catturando un codice QR sul dispositivo mobile, il terminale può essere associato all’account utente e, in base alle politiche di accesso impostate in Okta, il dipendente può accedere senza password con le capacità di autenticazione biometrica del telefono.

Jochen Koehler, Vicepresidente per l’Europa continentale di HYPR dichiara “In Ingecom abbiamo trovato un partner molto competente e riconosciuto per espandere la nostra attività in Europa meridionale”.

[1] Fonte: https://www.okta.com/partners/hypr/

POTREBBERO INTERESSARTI

Logitech Dock è la soluzione innovativa che taglia i fili dell’ufficio domestico

Medigate, la proposta di Ingecom per la sicurezza delle strutture sanitarie

La visione di Ingecom sulla sicurezza della sanità digitale italiana

sicurezza alla sanità digitale

Come garantire sicurezza alla sanità digitale? L’approccio di Ingecom