iotty porta a CES 2020 il design Made in Italy

I modelli fanno parte di una gamma lussuosa realizzata in grès porcellanato, materiale selezionato nel territorio di Sassuolo, rinomato per la produzione di ceramiche di alta qualità.

iotty partecipa per il secondo anno consecutivo a CES 2020 e punta sul design, presentando una nuova esclusiva e lussuosa linea di placche per l’Interruttore Intelligente, realizzata in raffinato grès porcellanato Made in Italy, che si aggiunge a quella in vetro temperato con la quale l’azienda ha fatto il suo ingresso sul mercato nel 2017.

Il design 100% italiano, unito alle innovative funzioni tecnologiche integrate nei dispositivi a portfolio, sono i punti di forza che hanno permesso a iotty di occupare in poco tempo una posizione di rilievo sul mercato e di distinguersi nel panorama della smart home sia a livello nazionale che internazionale. iotty attinge dal territorio italiano per la scelta di una materia prima d’eccellenza e in particolare dal famoso comprensorio della ceramica di Sassuolo, a riconferma dell’attenzione che da sempre l’azienda pone nella produzione di dispositivi affidabili e di alta qualità. In aggiunta ai 5 colori ormai noti (bianco, nero, sabbia, azzurro e grigio), gli utenti potranno scegliere ora tra molteplici texture ed effetti visivi del grès porcellanato, come per esempio il legno, il marmo, il cotto etc., personalizzabili in base alle proprie esigenze. Si tratta, infatti, di un materiale che grazie ad un ciclo di cottura ad altissima temperatura – circa 1230° C – risulta molto resistente, impermeabile ma allo stesso tempo elegante e adattabile perfettamente ad ogni stile di arredamento, da quello classico a quello più moderno.

Coordinate stand a CES 2020

Padiglione A – D

Stand #41364

Sands Expo

POTREBBERO INTERESSARTI

Le soluzioni di iotty per rendere la domotica accessibile a tutti

La novità iotty che dà nuova luce alla propria casa

La nuova versione dell’Interruttore Intelligente iotty

iotty punta sul design e presenta una nuova linea di placche