ProGaming Italia

ProGaming Italia al fianco dei professionisti del mondo Esport del domani

L’azienda supporta i giovani che vogliono fare della propria passione un lavoro offrendo una borsa di studio per il Master Executive in Esports Management. Previsto inoltre uno stage di 6 mesi.

Nel corso degli ultimi anni, il settore del Gaming e dell’Esport ha assistito a una rapida evoluzione. Infatti, secondo quanto riportato dell’Osservatorio Italiano Esports[1], più del 60% degli italiani gioca ai videogiochi, posizionando il nostro Paese al quarto posto in Europa. Inoltre, gli Esport sono ora nella top 10 delle competizioni più seguite in Italia nella fascia di età 18-24 anni. Questo scenario sta mutando sempre di più anche la percezione della categoria: non più solo puro svago ma anche nuovi sbocchi professionali nell’ambito del management.

Per rispondere a questo trend di mercato, ProGaming Italia (PGI), azienda leader da oltre 20 anni nell’organizzazione di eventi dedicati all’Esport, continua a puntare sulla formazione e rinnova la borsa di studio per la quinta edizione del Master Executive in Esports Management, realizzato da MasterEsports Institute e School of Management LUM, che avrà inizio il prossimo 28 maggio. Questo rappresenta il primo corso di studi italiano interamente dedicato al mondo dell’Esport, pensato per esplorarne le dinamiche e offrire gli strumenti necessari sia a giovani laureati che cercano un percorso professionale in un ambito in forte crescita sia a professionisti e specialisti già attivi nel settore che vogliono consolidare e arricchire le proprie conoscenze. Tra i relatori del master sarà presente anche Daniel Schmidhofer, CEO di ProGaming Italia, che porterà in aula, all’interno nel modulo “Esports Events Planner”, il know-how di eventi fisici e online condividendo con i partecipanti metodologie e le esperienze di maggior successo.

La borsa di studio coprirà l’intero costo del corso formativo per la versione online del Master e verrà assegnata attraverso un bando di selezione. Le candidature sono aperte fino a domenica, 15 maggio 2022 al seguente link. A seguito della pubblicazione della graduatoria, i primi 5 candidati avranno la possibilità di accedere ai colloqui finali con una commissione composta da ProGaming Italia e dal MasterEsports Institute.

Questa iniziativa non rappresenta soltanto un’incredibile opportunità formativa, ma anche un modo per iniziare fin da subito una carriera all’interno del settore. Infatti, al termine del percorso accademico, PGI offrirà un contratto di tirocinio di 6 mesi presso la propria sede, durante il quale il titolare della borsa di studio potrà mostrare il suo talento e mettere in pratica quanto appreso durante il Master.

 

[1] https://www.oiesports.it/wp-content/uploads/2021/07/Esports-Business-Report-in-Italia-2021.pdf

POTREBBERO INTERESSARTI

Pokémon Special Championship arriva a Milano, il 4 e 5 giugno 2022

E-Park di ProGaming Italia

Esport e sostenibilità si incontrano: nasce l’E-Park di ProGaming Italia

Al via le iscrizioni per le fasi di Open Qualifier di ESL Italia Championship

ESL Italia Championship

ESL Italia Championship presented by Euronics: aperte le iscrizioni per gli Open Qualifier