Solo due settimane all’inizio di Music Inside Rimini 2017

Music Inside Rimini

Mancano due settimane all’inizio di Music Inside Rimini 2017, seconda edizione della fiera leader nel mercato italiano. Da domenica 7 maggio, infatti, si apriranno le porte di questo evento imperdibile per i professionisti dello show business e per tutti gli appassionati di musica, che avranno a disposizione tre giorni per approfondire le proprie conoscenze e curiosità tramite corsi di formazione, esposizioni, test di prodotti e live show su 9 palchi attrezzati con l’utilizzo delle più innovative tecnologie audio, luci, video e rigging.

Music, Technology, Light & Sound e Video, www.musicinsiderimini.it  #MIR2017

Sull’onda del grande successo avuto nel 2016, che ha chiamato a raccolta oltre 9.000 visitatori professionali e realizzato ben 130 tra appuntamenti e spettacoli, Italian Exhibition Group SpA (IEG), la nuova Società fieristica frutto dell’integrazione tra Rimini Fiera SpA e Fiera di Vicenza SpA, ha presentato la seconda edizione di Music Inside Rimini, in programma da domenica 7 a martedì 9 maggio 2017 nel quartiere espositivo romagnolo.

L’evento punta a mantenere e consolidare un format unico nel suo genere, che ha dimostrato di saper coniugare al meglio le esigenze e le curiosità sia del pubblico professionale, sia di quello amatoriale con esposizioni, sperimentazioni e test di prodotto, ma soprattutto eventi e formazione. A precedere la manifestazione, il 5 e 6 maggio, saranno le attese performance del Music inside Festival (17.000 presenze nel 2016) che tornerà a presentare in fiera spettacoli musicali dal vivo con un’esclusiva selezione di deejay di fama mondiale.

Ad alcune conferme (SvenVäth o Dj Ralf, nuovi campioni come LenFaki, Ilario Alicante) si aggiunge prima di tutto l’headliner di questa edizione, Paul Kalkbrenner. Il mondo più strettamente techno sarà rappresentato da alcune star globali del genere (Chris Liebing, Sam Paganini, Sasha Carassi); il crocevia tra techno, electro e house sarà presidiato da Loco Dice, MathiasTanzmann, Sasha Carassi, Patrick Topping, SergeDevant, &Me, The Drifter, Julian Perez, SergeDevant; e poi fuoriclasse come The Martinez Brothers, Jackmaster, Davide Squillace. Ci sarà anche una grande presenza di dj/producer italiani, guidata dalle leggende Pastaboys, Bastinov dal live dei Pôngo.

LE MACRO AREE E LE NUOVE SEZIONI

Oltre alle 4 macro aree già sperimentate, ossia Technology Expo, dove i più importanti brand internazionali espongono le tecnologie professionali per il mondo dello spettacolo, LiveYouPlay, con 9 palchi live dove verranno presentate e testate dal vivo le innovazioni tecnologiche, Innovation4Entertainment, uno spazio in cui si incontrano il mondo dell’intrattenimento e del clubbing, Music Inside Festival, organizzato da Lemmo’s con una line up tra le più potenti mai assemblate in Italia, questa seconda edizione si arricchisce di nuove sezioni. La prima è “Professional Video & Broadcast”, nella quale si potranno trovare esposte le attrezzature e le tecnologie legate al mondo dell’audiovisivo; la seconda area invece è dedicata ai “Sistemi Integrati”, vale a dire alle soluzioni per l’implementazione di progetti audio video di elevato livello tecnologico; la terza è Music Inside Education, un’area nella quale, nell’arco dei tre giorni di manifestazione, i professionisti del settore potranno accedere ad un’ampia scelta di workshop e convegni; ultima, ma non meno importante Arena Startup, una novità  riservata esclusivamente al mondo delle giovani imprese.

 La sezione Broadcast vede come protagonista il know-how di IBTS (Italian Broadcast & Technology Show), precisamente studiata non solo come momento di incontro tradizionale tra produttori e pubblico professionale, ma anche come opportunità formativa. Infatti, durante i tre giorni di Music Inside Rimini, è previsto un fitto calendario di workshop di approfondimento sia tecnico, come per l’utilizzo dei gimbal o la corretta creazione dell’audio in supporto al video, sia più trasversale, quali per esempio gli aspetti legali alle produzioni audio-video.

L’inserimento di IBTS nella nuova area di Music Inside Rimini è stata una scelta strategica importante, che permette di fornire, all’interno di un unico contesto, una visione ancora più completa del settore audio-video.

La sezione Sistemi Integrati, in collaborazione con Connessioni, sarà non solo un’area espositiva, ma un progetto a 360° che comprenderà soluzioni, eventi, formazione e tanti momenti di incontro e scambio. Per le aziende un’imperdibile occasione di mostrare cosa sia l’integrazione di sistemi, per i professionisti l’opportunità di toccare con mano le potenzialità dei sistemi integrati, di partecipare a forum ed eventi, prendere parte a seminari e formazione.

Nella sezione Music Inside Education, spazio alla formazione e all’aggiornamento professionale nell’ambito delle 3 macro aree presenti a Music Inside Rimini: Sistemi Integrati, in collaborazione con Connessioni Magazine; Mondo Musica, in collaborazione con DOC Servizi; Professional Video & Audio, in collaborazione con IBTS. Esperti di sistemi integrati, progettisti, ingegneri, impiantisti, architetti potranno accedere ad iniziative quali per esempio il convegno di un’intera giornata “Smart Environments” focalizzato su l’uso della multimedialità e connettività per lavorare e studiare, nel quale verranno presi in esame reali case history per chiarire le potenzialità e caratteristiche applicative delle tecnologie Audio, Video e Controlli in questi ambienti. Ma i momenti di incontro riguarderanno anche l’analisi di temi legati alle tecnologie e alle più ampie opportunità di mercato, come l’integrazione dei sistemi integrati nel settore nautico, IoT, parchi a tema, Digital Signage e comunicazione visiva.

 Arena Startup, è una speciale iniziativa che MIR ha voluto intraprendere, per sottolineare il suo impegno al fianco delle piccole giovani imprese del Made in Italy, offrendo loro uno spazio per sviluppare e incrementare le loro idee di business nel settore video e broadcasting. Un progetto importante che è nato grazie alla collaborazione con IBTS (Italian Broadcast and Tecnologies Show) e che rappresenta un autentico arricchimento dell’offerta in tema di innovazione tecnologica.

Da sottolineare la nuova serata evento del 7 maggio, in fiera di Rimini, con i protagonisti del mondo del clubbing e delle organizzazioni di eventi e spettacoli, tra artisti ed ospiti nazionali ed internazionali.

IN PRIMO PIANO LA LEGALITA’ E LA DIGNITA’ DEL LAVORO ARTISTICO

In evidenza la collaborazione con una importante realtà come Doc Servizi, la prima rete di professioni che opera su piattaforma cooperativa, leader in Europa e punto di riferimento per oltre 6.000 soci, tra musicisti, artisti, tecnici, insegnanti, professionisti del mondo dello spettacolo, della cultura e dell’arte.

Durante Music Inside Rimini, Doc Servizi organizzerà dei momenti d’ incontro e di approfondimento per tutti i partecipanti, su temi quali il valore della legalità e la dignità del lavoro artistico nel mondo della musica. Uno dei convegni più attesi è quello sul mondo del Synchro (lunedì 8 maggio ore 10.30), che avrà tra i relatori Pete Horner, sound designer e re-recording mixer alla Skywalker Sound di San Francisco. Tra gli altri temi trattatati durante gli incontri anche l’evoluzione dei sistemi audio, le novità in relazione al diritto d’immagine e quello d’autore nell’era del Web 2.0, lo sviluppo delle app e delle piattaforme digitali, tendenze e fenomeni attuali, con un approfondimento sul mondo dell’Hip Hop. Previsti anche tre workshop dedicati alla fotografia e al diritto d’autore connesso alla pratica fotografica.