TP-Link a Rimini

TP-Link raddoppia a Rimini: presente a Hospitality Day e SIA Hospitality Design 2022

Dall’11 al 14 ottobre, l’azienda sarà tra gli espositori dei due più importanti appuntamenti del settore, a conferma del suo impegno come alleato tecnologico delle strutture ricettive.

TP-Link a Rimini

Ospitalità fa sempre più rima con tecnologia. Le strutture alberghiere oggi devono essere in grado di offrire tra i vari servizi anche (e soprattutto) una rete wireless dalle performance elevate, capace di supportare la connessione simultanea di staff e ospiti.

TP-Link si pone come partner esperto nel campo networking e partecipa nel mese di ottobre a due delle più importanti fiere nel settore in programma a Rimini: Hospitality Day e SIA Hospitality Design.

Gli hotel più moderni hanno già raggiunto un buon livello di digitalizzazione, affidando operazioni quali check-in e check-out, accesso alle camere e prenotazione dei servizi a piattaforme accessibili comodamente via smartphone. Tuttavia tante realtà sono ancora molto lontane da questo scenario.

Con l’obiettivo di sensibilizzare gli addetti ai lavori sull’importanza di adottare strumenti in grado di rispondere al 100% a tali necessità, l’azienda cinese propone un ampio ecosistema di soluzioni professionali – che risponde al nome di OMADA SDN – che consente di creare una rete diffusa e performante con gestione centralizzata in Cloud, garantendo semplicità di installazione e servizi wireless di qualità per ospiti e staff delle strutture alberghiere.

TP-Link a Rimini | Hospitality Day

TP-Link a Rimini: Il primo appuntamento in calendario è martedì 11 ottobre presso il Palacongressi di Rimini con Hospitality Day, evento rivolto a titolari, gestori e dipendenti di strutture ricettive ed extra ricettive, consorzi, catene, gruppi alberghieri e villaggi, ma anche associazioni di albergatori, architetti e designer etc. In collaborazione con il suo partner tecnologico Aetherna, TP-Link potrà entrare in contatto con gli operatori del settore per confrontarsi sulle strategie e le soluzioni per innovare il settore hospitality.

L’evento sarà l’occasione per mettere in luce alcuni dei risultati della proficua collaborazione con Aetherna, attraverso il racconto concreto di diverse storie di successo.

Tra gli hotel che hanno scelto di affidarsi alle potenzialità di Omada SDN e al know how di Aetherna troviamo infatti resort d’eccellenza come il Capovaticano Resort di Tropea e il Best Western Hotel Blumarea di Castelsardo, che hanno rinnovato tutta l’infrastruttura di rete per dotarsi di tecnologie evolute con lo standard Wi-Fi 6, innalzando i propri standard qualitativi.

Coordinate in fiera

Area A-3, piano terra

 

TP-Link a Rimini | SIA Hospitality Design

Da mercoledì 12 a venerdì 14 ottobre, sarà invece la volta di SIA Hospitality Design, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia
e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo, del quale ormai TP-Link è espositore abituale.

Per tre giorni operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto (enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, strutture ricettive, etc) avranno modo di approfondire il tema portante dell’edizione 2022 dell’evento – “UNBOUND – Senza vincoli” – ovvero disegnare nuovi schemi per una concezione innovativa del turismo e dell’ospitalità attraverso prodotti e servizi in grado di adattarsi ai nuovi profili del consumatore di turismo.

L’ecosistema Omada SDN risponde alla perfezione a questo richiamo, grazie a dispositivi dotati delle tecnologie più innovative e sistemi di gestione della rete flessibili, adatti a soddisfare le esigenze di connettività di ogni tipologia di struttura turistica.

Coordinate in fiera

Padiglione D1, Stand 019.

POTREBBERO INTERESSARTI

TP-Link Italia punta al raddoppio di fatturato nei prossimi cinque anni

Le offerte speciali di TP-Link sono tra le migliori del Black Friday 2022

TP-Link Black Friday 2022

Black Friday 2022, gli sconti sulla tecnologia di TP-Link arrivano oltre il 40%

TP-Link certificherà i propri prodotti Smart Home con lo standard Matter