Accademia Italiana Privacy, il caso TikTok apre un problema gigantesco

La notizia emersa lo scorso 10 ottobre riguardo una possibile indagine del governo statunitense sull'app cinese riaccende i riflettori sui problemi legati alla privacy e alla libertà di espressione.   L’applicazione, che dal 2016 a oggi si è guadagnata un posto di primo piano al punto da essersi accreditata come la più credibile competitor di Facebook, sarebbe finita nel mirino del senatore repubblicano Marco Rubio per problemi legati alla sicurezza nazionale. ...

Leggi tutto