consigli per risparmiare

Black Friday e Natale 2020, per Oval il regalo si fa ‘con la testa’

Impostare un budget e rispettarlo, optare per regali fai da te, comparare i prezzi valutando l’usato. Ecco alcuni consigli per gestire al meglio le spese per le feste, che nel 2020 richiedono maggiore accortezza.

Ci siamo. Sta per iniziare il periodo dello shopping di fine anno, il momento degli sconti, delle offerte, della corsa al regalo per amici e parenti. Si parte con il Black Friday, che tradizione vuole sia l’ultimo venerdì di novembre (quest’anno, il 27) e si arriva fino alla Vigilia di Natale, che è il momento del regalo last second per antonomasia. Se fino all’anno scorso è andata esattamente così, è innegabile che il 2020 non sia come tutti gli altri: tra limitazioni agli spostamenti, negozi chiusi e un pervasivo senso di incertezza, sarà più complicato vivere l’atmosfera di festa del Natale e lasciarsi andare a spese importanti con serenità.

Mai come quest’anno è fondamentale dare il giusto peso ai propri risparmi, evitando spese inutili, che non sempre si trasformano in regali graditi e, oltretutto, ci allontanano dagli obiettivi da raggiungere nel 2021. Per quanto riguarda lo shopping di fine anno, è quindi il caso di far prevalere la razionalità sul desiderio materiale: questo non significa non spendere, ma farlo in modo giusto, oculato, smart. Infatti, è più che mai importante non farsi trovare impreparati e iniziare a programmare in modo concreto il proprio futuro. E se a Natale siamo tutti più buoni, quest’anno potrebbe essere un’ottima idea condividere i propri progetti in famiglia, per suggerire un’ulteriore idea regalo: la possibilità di contribuire!

Oval sostiene da sempre lo sviluppo di buone abitudini nella gestione delle proprie finanze e grazie alle funzionalità dell’app, che ormai è utilizzata da più di 450.000 persone, propone un modello di finanza semplice, inclusiva, fatta di risparmi smart e investimenti oculati e trasparenti. Per le feste del 2020, dunque, il consiglio resta quello di amministrare bene i propri averi, spenderli ma con intelligenza, evitando follie. Ecco un piccolo vademecum:

Impostare un budget e rispettarlo

Quasi tutti impostano un budget destinato ai regali, ma poi si fanno tentare, cercano di equilibrare gli acquisti per non scontentare nessuno, ne fanno più di quanti dovrebbero, ma poi i conti non tornano e a gennaio ricomincia l’affannoso percorso di risparmio. Quest’anno invece è essenziale attenersi al piano: selezionate le persone importanti, si deve fissare una somma e distribuirla al meglio. Senza deroghe. Per una volta, bisogna far prevalere la razionalità sull’emozione.

Regalo unico per più persone: meglio un servizio di un prodotto

Se correttamente calibrato, il regalo unico per più persone rimane un’ottima idea. Questo ci permette di ottimizzare il budget e soddisfare più persone con un solo acquisto, oltre che permetterci di pagare cashless. Per esempio, quest’anno si potrebbe dare precedenza ai servizi. Infatti, visto che gli e-commerce saranno presi d’assalto, le catene logistiche potrebbero andare seriamente in sofferenza, cosa che non può accadere – ovviamente – regalando un abbonamento ad una piattaforma per contenuti musicali o TV in streaming, oppure una buona cena a domicilio del ristorante preferito. Una coccola originale e sicuramente gradita.

Comparare i prezzi, sempre e comunque

La concorrenza è spietata e le offerte sono all’ordine del giorno. I processi d’acquisto partono quasi sempre online ed è quindi fondamentale munirsi di un po’ di pazienza per comparare i prezzi, o quanto meno per valutare la media di mercato, così da trovare l’occasione migliore. Lo si può fare manualmente, oppure rivolgendosi a uno dei tanti comparatori già presenti su Internet.

Rivalutare l’usato

Il ‘second hand’ può rappresentare un’opzione interessante, soprattutto per certe tipologie di prodotto. Pensiamo al fascino di un gioiello vintage (magari tramandato di madre in figlia) o ad un pezzo da collezione tanto desiderato: tutti oggetti che possono non avere un costo elevato, ma portano con sé un carico di affetto dal valore inestimabile. Le piattaforme online questo genere di oggetti sono moltissime: si può trovare davvero tutto, dall’abbigliamento agli arredi.

Puntare sul fai da te

Infine, realizzare da sé il regalo per amici e parenti è sempre un’idea meravigliosa. Un gesto che non si esaurisce nel comprare qualcosa ma che, piuttosto, significa investire il proprio tempo per gli altri, soprattutto per le persone più care. Tutto ciò è chiaramente percepito e apprezzato dall’altra parte, rendendo questo tipo di regalo uno dei più graditi. Perché, in fondo, quello che conta davvero è il pensiero.

POTREBBERO INTERESSARTI

Oval aiuta a risparmiare anche durante il Black Friday

Oval aiuta i giovani a gestire risparmi e investimenti

investire nel gaming

Oval, il momento di investire nel gaming è adesso

Da Oval il vademecum per regali all’insegna della razionalità